Ciclocomputer per dilettanti, i migliori articoli per entry level

1
2
3
4
5
Garmin 520 Edge Plus Ciclocomputer cartografico con GPS, Cycle Map Europa e connettività smart,...
iGPSPORT GPS Ciclocomputer con Ant iGS10 Senza Fili Impermeabile Computer da Bicicletta
Garmin Edge 130 GPS Bike computer, nero
XOSS - G GPS, computer da ciclismo senza fili, tachimetro, contachilometri, tracker,...
CYCPLUS Tachimetro e contachilometri per Bici da Bicicletta GPS Impermeabile Contachilometri Ant...
Garmin 520 Edge Plus Ciclocomputer cartografico con GPS, Cycle Map Europa e connettività smart,...
iGPSPORT GPS Ciclocomputer con Ant iGS10 Senza Fili Impermeabile Computer da Bicicletta
Garmin Edge 130 GPS Bike computer, nero
XOSS - G GPS, computer da ciclismo senza fili, tachimetro, contachilometri, tracker, impermeabile,...
CYCPLUS Tachimetro e contachilometri per Bici da Bicicletta GPS Impermeabile Contachilometri Ant +...
Garmin
IGPSPORT
Garmin
XOSS
CYCPLUS
Bestseller No. 31
Garmin 520 Edge Plus Ciclocomputer cartografico con GPS, Cycle Map Europa e connettività smart,...
Garmin 520 Edge Plus Ciclocomputer cartografico con GPS, Cycle Map Europa e connettività smart,...
Display a colori da 2,3" e ricezione dei satelliti GPS/GLONASS/GALILEOImpermeabile IPX7 e autonomia fino a 15 oreGarmin Cycle Map precaricata
Bestseller No. 32
iGPSPORT GPS Ciclocomputer con Ant iGS10 Senza Fili Impermeabile Computer da Bicicletta
iGPSPORT GPS Ciclocomputer con Ant iGS10 Senza Fili Impermeabile Computer da Bicicletta
✔ GPS ad alta sensibilità: acquisire rapidamente i satelliti per un posizionamento preciso,...✔ ANT + SENSORE: Supporta tutti i sensori del sensore ANT +, il monitor di frequenza cardiaca, il...✔ BATTERIA DURABILE: Fino a 25 ore, risparmia la funzione di potenza
Bestseller No. 33
Garmin Edge 130 GPS Bike computer, nero
Garmin Edge 130 GPS Bike computer, nero
Computer da bicicletta GPS semplificato, compatto, facile da usare, con design robusto e display da...Con GPS, satelliti GLONASS e Galileo e un altimetro, saprai quanto sei lontano, veloce, duro e alto...Le funzionalità di navigazione includono i prompt di turno e una mappa breadcrumb che mostra dove...
Bestseller No. 34
XOSS - G GPS, computer da ciclismo senza fili, tachimetro, contachilometri, tracker, impermeabile,...
XOSS - G GPS, computer da ciclismo senza fili, tachimetro, contachilometri, tracker,...
OffertaBestseller No. 35
CYCPLUS Tachimetro e contachilometri per Bici da Bicicletta GPS Impermeabile Contachilometri Ant +...
CYCPLUS Tachimetro e contachilometri per Bici da Bicicletta GPS Impermeabile Contachilometri Ant...

Sempre più ciclisti ne sono appassionati, e per molti di essi è diventato un accessorio sportivo indispensabile: parliamo di ciclocomputer, cioè un dispositivo di tipo elettronico da applicare alle biciclette, utile per monitorare varie informazioni – che adesso vedremo insieme-. Non si tratta di un semplice contachilometri, ma si presenta come uno strumento più complesso e completo nei dati che fornisce. Per coloro che non hanno mai usato questo strumento e sono alle prime armi, il percorso di scelta del giusto ciclocomputer è di grande importanza. A maggior ragione, è utile avere a portata di mano una guida pratica per l’acquisto giusto. Un ciclocomputer si rivela utile tanto per i dilettanti del ciclismo quanto per i professionisti, benché le caratteristiche e le prestazioni richieste dall’oggetto in questione  differiscano in base alle richieste e all’esperienza dello sportivo. Conosceremo allora quelle che sono le caratteristiche indispensabili per un ciclocomputer per entry level, cioè analizzeremo le funzioni e le informazioni che non devono mancare in un prodotto appositamente pensato per i ciclisti a livello dilettantistico.

Acquistare un ciclocomputer: perché?

Un ciclocomputer può essere un valido acquisto per tutto un insieme di motivi. Grazie ad esso, infatti, vengono registrati una serie di importanti dati, quali la velocità della pedalata, la pendenza e l’altitudine. In questo modo potrete avere delle informazioni dettagliate dei vostri allenamenti e in base a queste potete pianificare e personalizzare i vostri prossimi obiettivi.

Ciclocomputer e tecnologia ANT+

Vi sono molti ciclocomputer che hanno la capacità di collegarsi mediante la funzione wireless ad una fascia da applicare al torso, servendosi della tecnologia ANT+ (Adaptive Network Topology). Questi modelli sono adatti soprattutto per acquirenti che desiderano sottoporsi a specifici allenamenti. Può inoltre rivelarsi utile anche ai ciclisti per prevenire o curare malattie cardiache: sarà infatti il medico a valutare l’intensità della frequenza e delimitare la soglia da non oltrepassare. Grazie a questa singolare tecnologia, quando i battiti superano una determinata soglia impostata, il ciclocomputer metterà in guardia il ciclista che è necessario rallentare la pedalata.

La semplicità è la migliore soluzione

Chi si è, anche da poco tempo, addentrato nel mondo del ciclismo, avrà certamente idea di cosa sia un ciclocomputer e come si utilizzi. Tuttavia, per i dilettanti potrebbe non essere così immediata la comprensione di questo strumento.

Il mio consiglio è quello di partire da modelli semplici, con funzioni base, immediati nelle informazioni fornite e con un design leggero.

Bastano poche indicazioni per iniziare, ma quelle giuste ed espresse nella maniera più chiara ed esaudiente possibile, in modo tale da evitare al ciclista dubbi o difficoltà durante lo svolgimento della sua attività sportiva. Ecco di seguito le caratteristiche che non devono mancare in un ciclocomputer di questo tipo:

  • Schermo LCD retroilluminato. I ciclocomputer progettati con la retroilluminazione sono utili per praticare sport e monitorare in maniera chiara la tua performance anche in condizioni di scarsa visibilità
  • Montaggio semplice. Il montaggio di questo mini computer deve essere assolutamente pratico. Lo stesso vale per le impostazioni di data, ora e lingua
  • Funzioni base. E’ da evitare l’acquisto di un modello con decine di funzioni incluse che non ci servono. Rischierebbero di confondere solamente. Vanno benissimo invece quei ciclocomputer dotati di funzioni basilari: monitoraggio della velocità, della distanza, del tempo di guida, cronometro e se vogliamo anche la misurazione delle calorie bruciate
  • Senza fili. Questo aspetto, seppur apparentemente superfluo, servirà ad agevolare il ciclista durante le sue prime performance
  • Impermeabile. L’impermeabilità del ciclocomputer ne consentirà l’uso anche in caso di condizioni climatiche avverse

Non è necessario, almeno nella fase iniziale, spendere grosse cifre per ciclocomputer dalle alte prestazioni. L’utilità del prodotto sta nella sua semplicità funzionale, nel design compatto e nell’immediatezza di montaggio. Vediamo ancor più da vicino quali sono le funzioni del ciclocomputer più importanti per un entry level.

Ciclocomputer per entry level: funzioni base

Questi mini computer da applicare al manubrio della vostra bici tanto più saranno pratici nelle loro funzionalità, quanto più ne ricaverete benefici. Per questa ragione è bene conoscere le (poche) funzioni sulla base delle quali sceglierete il modello che fa al caso vostro. La prima funzione rilevante è il tachimetro, che serve a monitorare la velocità istantanea alla quale si sta viaggiando; poi, il tempo trascorso, che fornisce indicazioni sul tempo trascorso da quando la ruota della vostra bici inizia a muoversi – in genere la maggior parte dei ciclocomputer sono programmati per arrestare il conteggio nel caso in cui la ruota si arresti per più di cinque o sei secondi, e riprenderlo quando la ruota torna in movimento-. Altra funzione utile da monitorare è la velocità massima, la quale indica la velocità più alta raggiunga durante la performance corrente.

E’ essenziale il controllo della velocità media: essa consiste in una media calcolata in base al tempo di pedalata e il chilometraggio parziale. Infine, funzioni utili per il ciclista principiante sono l’orologio digitale (è sempre comodo avere una chiara leggibilità dell’orario in qualsiasi momento, anche durante la corsa), la misurazione delle calorie e il cronometro. Queste ultime due funzioni in particolare saranno i vostri maggiori alleati per il raggiungimento dei vostri obiettivi di allenamento.

Funzioni aggiuntive: (per ora) puoi farne a meno!

Andateci piano. Se siete ancora all’inizio e avete da poco iniziato ad allenarvi, dotarvi di un dispositivo ultra moderno per il momento non vi servirà a molto. Iniziate invece con l’acquisto di un ciclocomputer semplice da utilizzare e da montare. Partite da un modello minimalista. Più diventerete esperti, più le vostre esigenze saranno articolate e potrete passare a strumenti dotati di funzioni in più, in aggiunta a quelle base. Anche gli entry level, tuttavia, hanno bisogno di una panoramica completa delle funzioni aggiuntive che può avere un ciclocomputer:

  • Connessione Bluetooth. Grazie a questa funzione è possibile connettere il ciclocomputer al proprio smartphone e ricevere direttamente sul dispositivo chiamate, messaggi e e-mail
  • Incident Detection. Si tratta di una funzione che permette l’invio automatico di un SMS di soccorso
  • Group Track. Questa tecnologia consente di restare in contatto con i propri compagni di allenamento
  • Funzione Back to Start. Serve ad indicare la direzione per il punto di partenza dell’allenamento
I modelli più nuovi di ciclocomputer possono includere molte funzioni, alcuni persino 30. Tra le altre funzioni aggiuntive in un modello tecnologicamente avanzato vi sono anche l’altimetro barometrico, il sensore di temperatura esterna, un sistema di sicurezza integrato e la batteria a risparmio energetico.

Quello che fa per voi: guida ai costi

Visti i molti modelli offerti dal mercato odierno, è molto comune – soprattutto i primi tempi – confondersi nella scelta del ciclocomputer adatto alle vostre necessità. Un ciclocomputer per entry level, quindi dalle caratteristiche essenziali, generalmente non richiede costi eccessivi. Tuttavia è molto importante fare attenzione alla qualità di ciò che si sta acquistando, in modo tale da evitare delusioni per un prodotto difettoso o incompleto.

Alcuni buoni ciclocomputer per principianti sono inclusi in una fascia di prezzo che va dai 15 euro ai 25 euro. In genere questi modelli hanno poche funzioni, quelle essenziali (cioè calcolano distanza, velocità e tempo di percorrenza). Sono dotati di sistema anti-pioggia e hanno una batteria dalla lunga durata. Se volete iniziare invece con una marcia in più, potete acquistare prodotti di livello maggiore – anche se non professionale – ad un costo che varia dai 25 ai 35 euro. Con questi prezzi è possibile trovare modelli senza fili, facili da installare e da utilizzare e con una gamma di funzioni un po’ più ampia.

Al di sopra di queste cifre, vi sono modelli più complessi e dotati di una molteplicità di funzioni che per l’entry level potrebbero risultare superflue (ma potranno essere utili in seguito). Molti ciclocomputer inclusi nelle fasce di prezzo indicate sono di perfetta qualità.

Valutate bene il prodotto, in base ai vostri gusti ma soprattutto in base alle funzioni che ritenere necessarie. Leggete attentamente le descrizioni e se vi convince, allora è quello giusto per voi!

Pronti all’acquisto?

Ora che sappiamo meglio come muoverci all’interno del mondo dei ciclocomputer possiamo ritenerci pronti per la ricerca del nostro dispositivo perfetto. Abbiamo visto insieme le funzioni principali di un ciclocomputer per dilettanti e dato uno sguardo rapido alle funzioni di un ciclocomputer più complesso.

Se vi interessa, potete sfruttare il web e approfondire meglio tutti gli aspetti di questo piccolo strumento. Recensioni, forum, pareri di sportivi più esperti saranno un supporto in più alla guida che vi abbiamo messo a disposizione.

Non resta che montare in sella e procedere all’allenamento. Al resto, ci penserà il vostro nuovo computer.

Federica, classe 1996. Grande appassionata di scrittura e giornalismo, quando non studia si dedica a ciò che più le piace: natura, cucina e benessere.  Crede nella potenza della bellezza che la circonda, quella nascosta, da scovare e raccontare.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Garmin 520 Edge Plus Ciclocomputer cartografico con GPS, Cycle Map Europa e connettività smart,...

Garmin 520 Edge Plus Ciclocomputer cartografico con GPS, Cycle Map Europa e connettività smart,...

  • Display a colori da 2,3" e ricezione dei satelliti GPS/GLONASS/GALILEO
  • Impermeabile IPX7 e autonomia fino a 15 ore
  • Garmin Cycle Map precaricata
2 iGPSPORT GPS Ciclocomputer con Ant iGS10 Senza Fili Impermeabile Computer da Bicicletta

iGPSPORT GPS Ciclocomputer con Ant iGS10 Senza Fili Impermeabile Computer da Bicicletta

  • ✔ GPS ad alta sensibilità: acquisire rapidamente i satelliti per un posizionamento preciso,...
  • ✔ ANT + SENSORE: Supporta tutti i sensori del sensore ANT +, il monitor di frequenza...
3 Garmin Edge 130 GPS Bike computer, nero

Garmin Edge 130 GPS Bike computer, nero

  • Computer da bicicletta GPS semplificato, compatto, facile da usare, con design robusto e display da...
  • Con GPS, satelliti GLONASS e Galileo e un altimetro, saprai quanto sei lontano,...
4 XOSS - G GPS, computer da ciclismo senza fili, tachimetro, contachilometri, tracker, impermeabile,...

XOSS - G GPS, computer da ciclismo senza fili, tachimetro, contachilometri, tracker,...

  • Display LCD da 1,8", retroilluminazione automatica, durata della batteria 25 ore, 9 tipi di...
  • Il computer da bici XOSS G cattura ogni momento della tua corsa con una precisione...
5 CYCPLUS Tachimetro e contachilometri per Bici da Bicicletta GPS Impermeabile Contachilometri Ant +...

CYCPLUS Tachimetro e contachilometri per Bici da Bicicletta GPS Impermeabile Contachilometri Ant...

  • 💗【Schermo da 2,9 pollici】 lo schermo retroilluminato privo di abbagliamento introduce la...
  • 💗【Posizionamento GPS dinamico】 maggiore sensibilità, maggiore precisione,...
Back to top
Apri Menu
GPS da Ciclismo